Corretta Alimentazione

Corretta Alimentazione

L’alimentazione ha un forte impatto sul rischio di molte patologie e sulla loro evoluzione. E’ infatti sempre più evidente la correlazione tra il modo di nutrirsi e l’incidenza di patologie croniche, come obesità, diabete, malattie cardiovascolari e tumori. Lo sapevano gli antichi, quando sostenevano che “siamo quello che mangiamo” e oggi lo conferma anche la scienza. Oltre a un fattore di rischio, l’alimentazione può rappresentare anche, e soprattutto, un elemento protettivo, quindi preventivo rispetto a patologie croniche e tumorali.
L’obiettivo dell’odierna ricerca nutrizionale in questo campo è quindi duplice. Da una parte studiare gli effetti salutari e protettivi di macro e micronutrienti, per identificare i meccanismi mediante i quali la dieta possa prevenire le malattie. Dall’altra, indagare i comportamenti alimentari a rischio, che incrementano ad esempio, il pericolo di insorgenza di un tumore.

Ecco perché diventa ovvio che scegliere di alimentarsi correttamente rappresenti una specie di assicurazione sulla vita: magari non ci dà la certezza di non ammalarci, ma ci aiuta a rafforzare le probabilità di salute e costituisce comunque un forte baluardo nella ripresa rapida e nella tolleranza delle terapie in caso di malattia.