Prevenzione invernale 4: il sambuco

Prevenzione invernale 4: il sambuco

Dopo l’echinacea purpurea, l’astragalo membranaceus e i Beta-Glucani, un ruolo importante nella prevenzione invernale è svolto anche dal sambuco.

Vari studi hanno dimostrato che gli estratti di bacche di sambuco riducono la durata dei sintomi influenzali, mediamente dai 6 giorni classici a sole 24 ore.

Le sostanze contenute nel sambuco inibiscono la replicazione
del DNA virale, e possono essere utili non solo nell’influenza ma in generale in tutte le virosi.

 

Dott. Daniele Pietrucci